Il mercato attuale è in costante espansione, in continua evoluzione e prevede che all’implementazione degli strumenti di comunicazione e dei device si associ anche un maggiore dinamismo da parte di tutti le figure professionali coinvolte. Ai professionisti si richiede flessibilità, duttilità, capacità di muoversi in modo dinamico e sinergico non soltanto da un punto di vista prettamente mentale, ma anche concreto e materiale.

Lo spazio di lavoro, inevitabilmente, dovrà ritrovarsi a seguire le medesime linee guida. Lo stallo e l’immobilità saranno concetti che, nel corso degli anni – ma già ora – saranno sempre meno compatibili con i nuovi modelli di business, che si fondano invece sulla completa compenetrazione.

A quanto abbiamo appena illustrato vanno poi sommate le oggettive difficoltà economiche che non soltanto le aziende, ma soprattutto i liberi professionisti, i freelance e le attività in startup si trovano costretti ad affrontare semplicemente per poter lavorare. Costi fissi un tempo facilmente riassorbibili come quelli relativi all’acquisto o all’affitto di sedi operative fisiche, di mezzi di trasporto aziendali e di strumenti di lavoro non sono, nella maggior parte dei casi, più affrontabili.

Per questa ragione è essenziale concepire non soltanto gli strumenti di lavoro, ma anche gli spazi di lavoro, in un modo nuovo – funzionale, utile e che possa rappresentare una vera e propria leva strategica per il business.

Se i tool di videoconferenza ci permettono, da un lato, di annullare le distanze fisiche con i nostri clienti, fornitori, partner, soci e colleghi e dunque in qualche modo possono riassorbire quelli che, un tempo, sarebbero stati i costi di carburante e tratte ferroviarie, dall’altro può rivelarsi necessario disporre di un ambiente “reale” in cui accogliere i nostri interlocutori.

Ma come è possibile evitare di sostenere gli oneri gravosi legati a una sede operativa riuscendo, al contempo, ad offrire un ufficio funzionale e moderno alla nostra attività?

La risposta è: coworking. La condivisione di spazi di lavoro altamente attrezzati, equipaggiati con i giusti strumenti per la tua professione e in grado di fornire tutti quei servizi accessori che possono davvero fare la differenza (sala snack, reception, parcheggio e via discorrendo) è il modo più smart, funzionale ed economico di lavorare.

I vantaggi del coworking – e, nel senso più lato, dello smart working – sono innumerevoli:

  • Lavori in ufficio solo quando serve: una volta alla settimana, una volta al mese, ogni giorno, mezza giornata, a seconda delle tue esigenze e dei tuoi impegni
  • Tutto incluso: nella fee prevista dagli spazi di coworking sono incluse anche tutte le incombenze che diversamente graverebbero singolarmente su di te, sempre e a prescindere dall’utilizzo degli spazi (connessione internet, elettricità, riscaldamento, pulizie…)
  • Ambiente confortevole ma di grande impatto: tipicamente, gli spazi di coworking offrono un ottimo livello di interior design associato a un ambiente familiare ma al contempo stimolante, in cui potrai non soltanto lavorare ma anche rilassarti e fare networking, e in cui sarà un piacere accogliere clienti, partner e fornitori
  • Posizione strategica: potrai individuare il tuo spazio di coworking vicino alle aziende o alle persone con cui desideri o devi interfacciarti

Vieni a trovarci. Scopri come possiamo fornirti un spazio di lavoro a Novara capace di rivelarsi una vera e propria leva strategica per il tuo business, permettendoti al contempo di risparmiare.

Contattaci

Nome e Cognome*

Email *

Telefono

Messaggio:

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dec.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196